stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
Utenti con dislessia
logo del comune
Comune di Barge
Stai navigando in : Le News
Avviso di mobilità esterna volontaria per la copertura di un posto a tempo pieno ed indeterminato di “Operaio Specializzato” (CAT. “B” del C.C.N.L. 31/03/1999) presso il Comune di Barge.

Prot. n. 2817
Barge, lì 26 febbraio 2018

Avviso di mobilità esterna volontaria per la copertura di un posto a tempo pieno ed indeterminato di "Operaio Specializzato" (CAT. "B" del C.C.N.L. 31/03/1999) presso il Comune di Barge.


IL SEGRETARIO COMUNALE 

Richiamato l’art. 30 del D.Lgs. n. 165/2001 e successive modifiche ed integrazioni;

Vista la deliberazione n. 13/GC in data 30.11.2017 recante la programmazione triennale delle assunzioni 2018/2020.
Visto il Regolamento comunale sull’ordinamento degli uffici e dei servizi.
Preso atto delle deliberazioni della Giunta comunale n. 13/GC in data 11 gennaio 2018 e n.33 in data 15 febbraio 2018;
Richiamata la propria determinazione n. 129 in data 23 febbraio 2018;

 RENDE NOTO

che il COMUNE DI BARGE  intende attivare la procedura di mobilità volontaria, ai sensi dell’art. 30 del D.Lgs. 165/2001 e s.m.i., per la copertura di n. 1 posto di "Operaio Specializzato" (cat. B ex CCNL 31/03/1999) a tempo pieno ed indeterminato addetto al Servizio Governo del Territorio.

REQUISITI PER L’AMMISSIONE:
Alla procedura di mobilità possono partecipare i dipendenti in servizio con rapporto di lavoro a tempo indeterminato presso una Pubblica Amministrazione e dovranno essere in possesso dei requisiti sotto elencati: 
- godimento dei diritti inerenti all'elettorato attivo;
- posizione regolare nei riguardi dell'obbligo di leva (per i candidati di sesso maschile nati entro il 31/12/1985);
- idoneità fisica, psichica ed attitudinale all’espletamento delle mansioni da svolgere;
- aver maturato almeno un anno di servizio presso la P.A. 
- essere inquadrati nell’Ente di appartenenza nella categoria giuridica "B" con profilo professionale di "operaio specializzato " (o profilo equipollente);
- non aver riportato, nei due anni precedenti la data di scadenza del presente avviso, sanzioni disciplinari superiori alla censura  né avere in corso procedimenti disciplinari;
- non aver riportato condanne penali e non avere procedimenti penali in corso.
- essere in possesso della patente di guida cat. C + C.Q.C. (carta di qualificazione del conducente);
- essere in possesso delle seguenti abilitazioni:
1. conduzione di trattori agricoli o forestali a ruote ai sensi dell’art. 73 , comma 5 del D.Lgs. 81/2008 e s.m.i.;
2. abilitazione utilizzo terna;
3. conduzione di piattaforme di lavoro mobili elevabili (PLE) che operano su stabilizzatori, ai sensi dell’art. 73 , comma 5 del D.Lgs. 81/2008 e s.m.i.;
4. uso dell’attrezzatura motosega;
5. acquisto ed utilizzo di prodotti fitosanitari ("patentino fitosanitario";
- essere in possesso di idoneità fisica all’impiego e quindi alle mansioni proprie del profilo professionale da rivestire.

I requisiti prescritti debbono essere posseduti alla data di scadenza del termine utile per la presentazione della domanda di ammissione alla presente procedura di mobilità.
La domanda dovrà essere redatta in carta semplice, utilizzando lo schema allegato A) al presente avviso, debitamente sottoscritta e corredata obbligatoriamente da:
1) un dettagliato CURRICULUM formativo e professionale, datato e sottoscritto, dal quale risultino:
elencazione dettagliata dell’anzianità di servizio alle dipendenze di pubbliche Amministrazioni, dalla quale risulti l’esperienza, avendo cura di  specificare le mansioni svolte; 
elencazione dei corsi di formazione frequentati e di cui si è  superato l’esame finale;
eventuali esperienze lavorative presso datori di lavoro privati indicando, anche in questo caso, le attività svolte;
possesso dei requisiti previsti dal presente avviso;
2) il preventivo "nulla osta di massima al trasferimento" scritto, rilasciato dall’Amministrazione di appartenenza 
3) una fotocopia del documento di identità in corso di validità.
4) una fotocopia della patente di guida di cat. C + C.Q.C. (carta di qualificazione del conducente) 
5) una fotocopia dell’abilitazione alla conduzione di trattori agricoli e forestali a ruote ai sensi dell’art. 73 , comma 5 del D.Lgs. 81/2008 e s.m.i.;
6) una fotocopia dell’ abilitazione utilizzo terna;
7) una fotocopia dell’abilitazione alla conduzione di piattaforme di lavoro mobili elevabili (PLE) che operano su stabilizzatori, ai sensi dell’art. 73, comma 5 del D.Lgs. 81/2008 e s.m.i.;
8) una fotocopia dell’abilitazione uso dell’attrezzatura motosega;
9) una fotocopia dell’abilitazione acquisto e utilizzo di prodotti fitosanitari;
L’Amministrazione si riserva la facoltà di procedere ad idonei controlli sulla veridicità di tutte le dichiarazioni sostitutive rese dal candidato. Qualora in esito a detti controlli si accerti che la non veridicità del contenuto delle dichiarazioni, il dichiarante decade da eventuali benefici conseguenti i provvedimenti adottati sulla base delle dichiarazioni non veritiere, ferme restando le sanzioni penali previste dall’art. 76 del D.P.R. N. 445/2000.
Tale domanda, corredata da tutta la documentazione e redatta secondo lo schema allegato al presente avviso, deve essere presentata entro e non oltre LE ORE 12.00 DEL GIORNO venerdì 30 marzo 2018  con una delle seguenti modalità:
o direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune di Barge - Piazza Garibaldi 11, 12032 Barge  CN,  in orario di apertura al pubblico; 
o per posta a mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento pervenute entro il termine perentorio sopra indicato (farà fede il timbro postale di arrivo); pertanto le domande pervenute con tale mezzo oltre il termine di scadenza non verranno accettate;
o tramite P.E.C.- Posta Elettronica Certificata, (P.E.C. barge@pec.comune.barge.cn.it, utilizzando un indirizzo di posta elettronica certificata;
o Se il candidato dispone di firma elettronica qualificata, firma digitale, carta d’identità elettronica o carta nazionale dei servizi ai sensi del Codice dell’Amministrazione digitale, la firma digitale integra anche il requisito della sottoscrizione autografa; 
o se il candidato non dispone della firma digitale come sopra indicato, la domanda di partecipazione dovrà risultare sottoscritta (firmata in calce) e corredata da documento di identità in corso di validità, a pena di esclusione.
La mancata sottoscrizione della domanda e del curriculum, l’omissione sulla stessa delle generalità, data e luogo di nascita, domicilio o recapito e degli altri dati richiesti comporterà l’esclusione del candidato alla procedura.
Non saranno tenute in considerazione le domande pervenute oltre tale scadenza.
Il Comune di Barge non assume alcuna responsabilità per il caso di dispersione di comunicazioni, dipendente da inesatte indicazioni del recapito da parte del candidato o da mancata oppure tardiva comunicazione del cambiamento dell’indirizzo indicato nella domanda, né per eventuali disguidi postali o telegrafici o comunque imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o forza maggiore. Ai fini della presente procedura NON saranno oggetto di esame e valutazione le eventuali domande di trasferimento già pervenute al Comune di Barge  prima della pubblicazione del presente avviso, anche se inerenti il profilo e la professionalità richiesti; pertanto, coloro che hanno già presentato domanda di mobilità presso questo Comune, se ancora interessati, dovranno ripresentare detta domanda con le modalità sopra esposte. La partecipazione alla procedura di cui al presente avviso comporta l’esplicita ed incondizionata  accettazione delle norme stabilite nel presente avviso. 
Il predetto avviso sarà pubblicato all’Albo Pretorio on-line del Comune e sul sito http://www.comune.barge.cn.it/  fino al 30 marzo 2018.  
Ai sensi del D.Lgs 11 aprile 2006 n. 198 l’Amministrazione garantisce parità e pari opportunità tra uomini e donne nell’accesso ai posti di cui alla selezione in oggetto. 
Il Comune di Barge, mediante Commissione appositamente costituita, individuerà, sulla base delle domande e dei curricula presentati, i candidati in possesso dei requisiti previsti dall’avviso e della professionalità idonea a ricoprire la specifica posizione lavorativa.
Tali candidati verranno contattati telefonicamente o tramite e-mail per essere invitati a sostenere un colloquio selettivo, finalizzato ad accertare il possesso delle competenze necessarie per la copertura del posto, le esperienze di servizio risultanti dal curriculum nonché le attitudini e capacità personali e le motivazioni rispetto al posto medesimo.
La mancata presentazione al colloquio equivale a rinuncia alla procedura di mobilità.
L’Amministrazione Comunale, tramite la Commissione predetta, si riserva la più ampia autonomia discrezionale nella valutazione dei candidati e nella verifica della corrispondenza delle professionalità possedute con le caratteristiche del posto da ricoprire. Tale autonomia è esercitabile anche con la mancata individuazione di soggetti di gradimento. 
Al termine dei colloqui verrà comunicato l’esito della selezione mediante pubblicazione all’Albo Pretorio on-line e sul sito istituzionale del Comune di Barge. 
Il presente avviso non vincola in alcun modo questa Amministrazione Comunale, che si riserva la facoltà di non procedere alla copertura del posto qualora, dai colloqui e dall’esame dei requisiti richiesti, non emergano candidati in possesso della professionalità e della preparazione necessarie per il corretto funzionamento degli uffici oppure di non dare corso alla procedura in questione in qualunque momento, se la normativa o sopravvenute altre cause ostative o valutazioni di diverso interesse da parte dell’Ente, non consentano l’effettuazione della mobilità in oggetto.
Il trasferimento dell’aspirante è subordinato al rilascio del consenso definitivo dell’Amministrazione di appartenenza entro un termine che sarà concordato con l’Amministrazione stessa, compatibile, comunque, con le esigenze organizzative del Comune di Barge. In caso di rifiuto a prendere servizio del primo idoneo o di mancanza del nulla osta definitivo da parte dell'Amministrazione di appartenenza, il Comune procederà allo scorrimento dell’elenco degli idonei. Si precisa, altresì, che questo Comune espleta anche la procedura di mobilità ex artt. 34 e 34 bis del Decreto Legislativo n. 165/2001 e successive modifiche ed integrazioni. Pertanto, qualora venisse comunicata disponibilità di personale in tal senso, quest’ultimo avrà la precedenza su qualsiasi altra mobilità ex art. 30 del medesimo citato Decreto. 
L’inoltro della domanda e del relativo curriculum autorizza il trattamento dei dati personali nel rispetto del D.Lgs. 30/06/2003, n. 196. I dati raccolti dall’Amministrazione saranno trattati mediante banche dati informatizzate e procedure manuali per le finalità di gestione del presente avviso.
I concorrenti potranno richiedere qualsiasi chiarimento inerente al suddetto avviso di mobilità al seguente numero telefonico 0175/347652, oppure ai seguenti indirizzi di posta elettronica: barge@pec.comune.barge.cn.it, oppure cristianosavoretto@comune.barge.cn.it oppure lorenabechis@comune.barge.cn.it.

Barge, lì 26 febbraio 2018
Il  Segretario Comunale F.to dott. Fausto Sapetti 

AVVISO
Allegato A
Comune di Barge - Piazza Garibaldi, 11 - 12032 Barge (CN)
  Tel: 0175 347601 / 0175 347611   Fax: 0175 343623
  Codice Fiscale: 00398040048   Partita IVA: 00398040048
  P.E.C.: barge@pec.comune.barge.cn.it   Email: barge@comune.barge.cn.it
Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.Maggiori informazioni.