stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
Utenti con dislessia
logo del comune
Comune di Barge
Stai navigando in : Le News
LE RICETTE DEL DIALOGO

Venerdì 06 dicembre p.v., con inizio alle ore 19,30, si svolgerà presso il Salone "Ludovico Geymonat" della Biblioteca Comunale "Michele Ginotta" di Barge una serata a cura della Condotta Slow Food di Pinerolo e della Comunità Slow Food "Dal Bracco al Viso" di Barge, col patrocinio del Comune di Barge e la collaborazione della Biblioteca di Barge, nel corso della quale verrà presentata la pubblicazione dal titolo "Le ricette del dialogo. Storie e cibi di una società inclusiva", edita da Sloow Food, e altresì illustrato il progetto omonimo da cui tale pubblicazione è scaturita. 

Si tratta di un’iniziativa il cui obiettivo è di facilitare l’interazione tra diversi gruppi di persone arrivate nel nostro Paese da ogni parte del mondo. Proprio per questo nel 2018 Slow Food ha lanciato il progetto "Le ricette del dialogo: cibi e storie per l’intercultura e l’integrazione", promosso dall’Associazione LVIA con Slow Food, Renken Onlus, le associazioni delle comunità africane Panafricando e Asbarl, la Cooperativa Colibrì, la Città di Torino, la Regione Piemonte e il contributo dell’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo.
Novanta partecipanti provenienti da 30 Paesi diversi hanno partecipato, condividendo tecniche e conoscenze gastronomiche, nonché le loro storie personali di migrazione e mettendo in luce le potenzialità del cibo come strumento per cambiare la società in cui viviamo. È solo un esempio di come il cibo possa portare un forte messaggio politico e di come cibo e integrazione siano due facce di una stessa medaglia: il cibo ha viaggiato per centinaia di anni in tutto il mondo e molti prodotti che oggi riteniamo caratteristici di un determinato luogo sono stati infatti trasportati dall’uomo da una latitudine all’altra. 
Nella serata bargese del prossimo 6 dicembre interverranno i protagonisti del progetto di Home Cooking del Perù, del Messico e della Serbia con le loro ricette. Tra questi, particolarmente degna di menzione è la storia di Erika Rodriguez e Billy Huaman, provenienti da Huancayo, in Perù, bargesi ormai da diversi anni, in base a una scelta fortemente voluta, e oggi facenti parte della locale Comunità Slow Food. 

"La scelta di abitare a Barge è stata ponderata"- dice Erika Rodriguez- "Ci è piaciuta la zona, molto simile a Huancayo, la nostra città di provenienza in Perù. Siamo partiti da zero, non conoscevamo nessuno. E’ stata la nostra prima sfida nell’ambito del progetto "Le ricette del dialogo". Le comunità peruviane sono pochissime sul nostro territorio, ma l’intento del progetto è quello di coinvolgere non solo le comunità peruviane, ma anche altre comunità, per creare un ponte tra culture diverse. Il progetto ha preso le mosse da un famoso detto arabo: non si conosce una persona finché non ci si mangia insieme. Questo è stato il vero motore del progetto".
Già dal nome del progetto stesso, "Le ricette del dialogo", è del resto chiaro che l’elemento distintivo di questo modo di intendere non solo la cucina ma la vita intera è la volontà di accogliere ed entrare in relazione con il prossimo. La pubblicazione scaturita da un anno e mezzo di progetto "Le ricette del dialogo" parla di cibo e ricette provenienti da Paesi lontani, raccontati nel corso di laboratori co-progettati con le scuole, le feste con le comunità, le relazioni col mondo dell’informazioni. Narra di percorsi migratori difficili e di esperienze di imprenditorialità migrante, rese possibili grazie all’integrazione sociale e lavorativa promossa dal progetto.

Particolarmente orgogliosa di poter ospitare a Barge questa importante iniziativa, la Sindaca Prof.ssa Piera Comba invita caldamente i cittadini a prendervi parte numerosi.



LA SINDACA Prof.ssa PIERA COMBA
                   
                      

Comune di Barge - Piazza Garibaldi, 11 - 12032 Barge (CN)
  Tel: 0175 347601 / 0175 347611   Fax: 0175 343623
  Codice Fiscale: 00398040048   Partita IVA: 00398040048
  P.E.C.: barge@pec.comune.barge.cn.it   Email: barge@comune.barge.cn.it
Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.Maggiori informazioni.